Resiste il promontorio di origine sub-tropicale sull’Europa centro-occidentale pur accusando l’infiltrazione di una corrente instabile dalla Francia; questa, associata al clima caldo e afoso con massime tra 33 e 34 °C su Val Padana e Veneto, inferiori su Liguria e zone costiere.

La corrente di cui sopra potrà generare nella serata di martedì 7 giugno, fenomeni anche di tipo temporalesco, in particolare sul Piemonte ed entroterra ligure.

Per la giornata di mercoledì 8/6, calo dell’umidità e temperature ancora elevate con clima afoso e rischio di colpi di calore nelle ore centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.