Genova – Un grosso pesce re, di oltre 50 chilogrammi, è stato tirato in barca a cinque miglia dalle spiagge del quartiere a ponente di Genova.

Autori della straordinaria cattura sono stati Antonio Carelli – un impresario edile di Nervi – e Fabio Mammoliti insieme con il figlio Pietro. “Quando abbiamo salpato i palamiti non ci volevamo credere – racconta Antonio mentre sistema sulla fronte l’inseparabile cappellino del Genoa, quasi fosse un talismano portafortuna – È stata davvero una sorpresa”.

Il pesce re o opah (Lampris guttatus) è un pesce di mare appartenente alla famiglia Lampridae: si stratta di una specie diffusa in tutti i mari e gli oceani, anche se nel Mediterraneo è generalmente raro.

È famoso per la sua colorazione caratteristica. e vivace, con le pinne rosso vivo e i fianchi e il dorso blu, cosparsi di numerose macchie rotonde bianche.

Questo pesce – celebre anche per le sue carni ottime – può raggiungere dimensioni davvero ragguardevoli, anche se raramente: nel corso della storia sono stati trovati esemplari anche di oltre 100 chili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.