Continua lo spostamento verso oriente del flusso perturbato al di sopra del 45° parallelo mentre una vasta saccatura scende sul settore atlantico verso le isole britanniche.
Un minimo presente sul Baltico, veicola aria fredda in spostamento verso la Russia e apre ad una risalita del geopotenziale sul settore occidentale.
Nelle ore successive, la saccatura atlantica potrà scendere ancor più di latitudine attraversando Francia e Germania per poi raggiungere l’arco alpino.

Su Genova
Lunedì 25 luglio 2022: nuvolosità irregolare sin dal mattino, in serata progressivo aumento degli addensamenti.
Temperature in diminuzione sui valori minimi e comprese tra 24 e 29°C, heat index 33°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione in diminuzione (1015 hPa).
Vento inizialmente debole dal settore sud-orientale, in aumento a moderato dalle ore centrali.
Mare generalmente poco mosso. Temperatura dell’acqua in superficie 28°C.

Martedì 26 luglio 2022: cielo molto nuvoloso o coperto nelle ore antelucane con addensamenti in rapido dissolvimento; nubi sparse sin dal mattino.
Temperature senza variazioni di rilievo, comprese tra 25 e 29°C, heat index 34°C. Umidità su percentuali alte. Pressione in ulteriore sensibile calo.
Vento moderato di Scirocco (SE).
Mare inizialmente mosso con moto ondoso in aumento, mosso dal pomeriggio. Temperatura dell’acqua in superficie 28°C.

Mercoledì 27 luglio 2022: cielo sereno o poco nuvoloso.
Temperature stazionarie, comprese tra 25 e 29°C, heat index 34°C. Umidità su percentuali alte. Pressione stazionaria.
Vento da debole a moderato dai quadranti nord-orientali, in rotazione da Libeccio (SW) in serata.
Mare mosso nelle prime ore con moto ondoso in rapida diminuzione, poco mosso dalla mattinata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.