Tre fronti stanno interessando la Liguria in queste ore, nella zona dell’entroterra chiavarese nel comune di Ne in Val Graveglia.

Il rogo, di probabile origine dolosa, è divampato nel tardo pomeriggio di domenica 25/7 ed è tutt’ora sotto il difficile controllo dei vigili del fuoco e dei volontari della protezione civile con l’ausilio di un elicottero della Regione.

Il fuoco, che è stato parzialmente ridotto, rischia comunque di ravvivarsi per la mancanza di pioggia, la vegetazione estremamente secca ed il vento.

Ancora attivo da domenica anche un altro incendio in Liguria: si tratta di quello che ha coinvolto il monte Gottero, a Sesta Godano, in provincia della Spezia, dove sono in funzione un canadair e un elicottero regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.