Una robusta struttura anticiclonica, con nucleo posizionato tra Germania e Polonia, si estende progressivamente verso oriente favorendo l’ingresso di un minimo sulla Grecia che coinvolgerà nel tempo il sud d’Italia e le isole maggiori con conseguente intensificazione dei fenomeni già in atto tra lo Ionio ed il basso Adriatico. Nelle 24 ore successive, tutto il paese risentirà del minimo in quota il cui nucleo persisterà sul settore meridionale.

Su Genova
Lunedì 14 novembre 2022: fenomeni residui in rapido esaurimento nelle ore antelucane; nubi sparse al mattino. Poco nuvoloso nel pomeriggio e in serata; nuovo aumento degli addensamenti nel corso della notte.
Temperature in diminuzione, comprese tra 13 e 15°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione in diminuzione (1023 hPa).
Vento moderato di Tramontana (N).
Mare generalmente poco mosso.

Martedì 15 novembre 2022: cielo coperto e precipitazioni diffuse fin dal mattino fino a molto forti nel pomeriggio e in serata con cumulate significative. Ancora piogge abbondanti nel corso della notte.
Temperature senza variazioni di rilievo, comprese tra 13 e 15°C. Umidità su percentuali alte. Pressione in diminuzione.
Vento da debole a moderato dai quadranti orientali.
Mare inizialmente poco mosso con moto ondoso in aumento fino a mosso dalle ore centrali.

Mercoledì 16 novembre 2022: ancora cielo coperto e deboli precipitazioni in esaurimento dalle ore centrali; poco nuvoloso nel pomeriggio e sereno dalla serata.
Temperature ancora in diminuzione, comprese tra 12 e 14°C. Umidità su percentuali elevate. Pressione in sensibile calo (1009 hPa).
Vento moderato di Maestrale (NW) con raffiche <30 km/h.
Mare mosso, molto mosso al largo del settore orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *